Il film prediletto del presidente Donald Trump è Patton, 1970, sceneggiatura di Francis Coppola, George Scott nella parte del generale Patton, formidabile in battaglia, megalomane fuori, punito dall’ex amico Eisenhower per aver schiaffeggiato un soldato in stato di choc. E l’indimenticabile scena di lunedì sera, il presidente che ritorna dall’ospedale, malato di Covid-19, saluta militarmente dal balcone della Casa Bianca l’elicottero librato al fosco crepuscolo, come in...continua la lettura su La Stampa!