Il sito d'informazione americano BuzzFeed.com ha recentemente pubblicato una classifica delle canzoni più belle dei Mondiali di calcio. La tradizione di scegliere una canzone ufficiale che accompagna le gesta (eroiche e non) dei nostri calciatori risale ai Mondiali del 1962, in Cile, quando venne scelta "El Rock del Mundial" dei Los Ramblers. Da lì in poi, via alla fantasia, fino ad arrivare a "We Are One (Ole Ola)", inno di questi mondiali brasiliani (registrata da Pitbull, Jennifer Lopez e Claudia Leitte).

Ma passiamo subito alla classifica di BuzzFeed.com, che spiega - canzone per canzone - la motivazione per la quale è stata scelta. Facendo attenzione a ritmo, attinenza, ma soprattutto ai messaggi intrinsechi contenuti nei vari testi. In fondo, il calcio è lo sport più amato del mondo, e trasmette quotidianamente valori e forze nazionali. Legando più generazioni in un unica maglia. Che è un unico canto.

10. "Celebrate the Day", Herbert Gronemeye (2006)

"Questa canzone è stata estremamente importante perché ha promosso il tema dell'unità umana attraverso lo sport del calcio"

9. "The Time of Our Lives", Il Divo e Tony Braxton (2006)

"Questa canzone racconta di come ognuno di noi può creare un mondo migliore, lavorando come una squadra. Il potente messaggio di pace e di unità è ciò che rende questa canzone una delle migliori"

8. "El Rock del Mundial", Los Ramblers (1962)

"Questa è stata la canzone da cui tutto ebbe inizio. Senza i Los Ramblers, non ci sarebbe stata la musica creata appositamente per la Coppa del Mondo"

7. "Anthem", Vangelis (2002)

"Il suo ritmo allegro e vivace emette un messaggio positivo e stimolante a tutti coloro che la ascoltano. Se non l'avete sentita prima, probabilmente è perché la canzone ha avuto più successo in Giappone che nel resto del mondo"

6. "Gloryland", Daryl Hall (1994)

"Questa canzone è una delle poche che utilizzano differenti influenze musicali e stili per rappresentare la diversità che esiste in tutto il mondo"

5. "Boom", Anastacia (2002)

"Oltre al fatto che questa canzone è assolutamente contagiosa, attraverso i suoi testi Anastacia incoraggia l'ascoltatore ad andare avanti e a non mollare mai"

4. "Wavin' Flag", K'naan feat. David Bisbal (2010)

"Anche se questa canzone non faceva parte della compilation ufficiale della FIFA, 'Wavin' Flag' si trasformò in un inno alternativo. Molti fan pensano che questa canzone sia più orecchiabile e che abbia un messaggio più positivo di quello di Shakira 'Waka Waka'"

3. "Un'Estate Italiana", Gianna Nannini feat. Edoardo Bennato (1990)

"Questo è uno dei brani più amati tra tutti quelli composti per le Coppe del Mondo. Le sue parole invitano l'ascoltatore ad inseguire il proprio sogno, perché tutto è possibile"

2. "Waka Waka", Shakira (2010)

"Probabilmente uno dei principali motivi per i quali questa canzone è diventata così popolare in tutto il mondo è stata la danza che Shakira ha creato per essa. Ma non possiamo dimenticare di menzionare che questa canzone rappresenta perfettamente tutta l'energia vibrante e il positivismo del continente africano"

1. "Copa de la Vida", Ricky Martin (1998)

"Questo è stato il primo inno a distinguersi dagli altri per il suo suono unico e accattivante. Quando si pensa alla musica della Coppa del Mondo, questo è sicuramente uno tra i primi brani che vengono in mente. Dal momento del debutto mondiale di 'Copa de la Vida', nessun altro inno della Coppa del Mondo è mai stato in grado di arrivare all'energia di questa canzone"